Job Hospitality

Cerca Offro lavoro nel mondo del turismo.

Come spingere il tuo locale durante l’emergenza Covid

Il periodo che stiamo attraversando è un periodo difficile economicamente e ormai anche psicologicamente. Le persone iniziano a sentire il bisogno di tornare in un ristorante, di concedersi un aperitivo e soprattutto di sentirsi coccolati in un momento di solitudine come questo.

 

IL CLIENTE AL PRIMO POSTO

 

Il primo consiglio è proprio quello di essere vicini ai nostri clienti, ora più che mai, e di soddisfare i loro bisogni, renderli unici e coinvolgerli. È necessario trovare dei modi per attirare a noi i clienti che sia attraverso delle offerte ed eventi speciali.

 

RASSICURARE

 

Secondo consiglio è quello di rassicurare e tranquillizzare i nostri clienti. Pulire e disinfettare le superfici toccate di frequente (ad esempio, maniglie delle porte, registratori di cassa, postazioni di lavoro, maniglie del lavandino, bancarelle del bagno) almeno quotidianamente e il più possibile. Pulire gli oggetti condivisi (ad esempio, terminali di pagamento, tavoli, banconi / bar, vassoi per ricevute, porta condimenti) tra ogni utilizzo. Garantire che i sistemi di ventilazione funzionino correttamente e aumentare il più possibile la circolazione dell’aria esterna, ad esempio aprendo finestre e porte e dando la priorità ai posti a sedere all’aperto.

Modificare la disposizione del ristorante e del bar per garantire che tutte le parti dei clienti rimangano a una distanza di almeno 6 piedi.

 

OFFRIRE TUTTI SERVIZI

 

Terzo consiglio è quello di offrire opzioni asporto -ritira, take away (DELIVERY) o di consegna a bordo strada, a seconda dei casi informando i clienti dei protocolli di ritiro e ristorazione sul sito web dell’azienda e sui cartelli affissi. Ovviamente bisogna rendere speciali anche questi metodi, con offerte, promozioni, sorprese e regali in modo che il cliente tornerà da noi di nuovo e preferirà noi ad altri ristoranti che offrono servizi di asporto, consegna a domicilio ecc.

 

 

IL TEMPO È DENARO

 

Quarto consiglio se non hai un ristorante molto spazioso cerca di velocizzare tutto il servizio, in modo da risparmiare tempo da investire per altri clienti. Considera di stabilire un tempo massimo di permanenza nel locale.

 

 

TRASFORMA IL TUO RISTORANTE IN SHOP

 

Quinto consiglio rendi il tuo ristorante non solo un posto dove il cliente può sedersi o portare via un piatto di pasta, ma anche un posto dove il cliente può acquistare prodotti locali, freschi, elementi essenziali senza dover sfidare un negozio affollato o, peggio, senza doversi ritrovare la sera tardi dopo una pesante giornata di lavoro ad avere il frigo vuoto e i supermercati chiusi.

 

Vuoi uscire da questa crisi? Mantieni il tuo nome là fuori! Sii vicino ai tuoi clienti. Prenota una consulenza gratuita con me, ti aiuterò a far ripartire la tua attività.

 

https://calendly.com/jobhospitality/30min