Job Hospitality

Cerca Offro lavoro nel mondo del turismo.

Dove Cercare lavoro

Tanti anni fa, c’era il famoso ufficio di collocamento ma adesso credo sia caduto un pò in disuso.

Oggi ci sono le famose APP che aiutano molto in questo mondo che volge sempre di più alla tecnologia.

 

Io sono per il passaparola che chiaramente non vale per chi comincia a lavorare per la prima volta, perché chiaramente non conoscendo nessuno, non saprebbe a chi rivolgersi, però quando si entra nel giro è facile, poi attraverso cv e conoscenze (attenzione per conoscenze non intendo raccomandazioni) non sospendere mai la propria attività lavorativa, mantenendo i contatti con le persone che si conoscono nel corso degli anni, che poi ci faranno conoscere altre persone, altre e poi altre ancora.

 

Chiaramente qui deve subentrare anche un discorso di professionalità, si viene chiamati dalle aziende attraverso referenze riconosciute, oppure attraverso chi ci manda perché ci conosce e si fida di noi, ma bisogna anche dimostrarlo, con il lavoro, con serietà, cosi secondo me si va avanti.

Io parlo per esperienza diretta, adesso faccio lo chef, ma dai posti dove ho lavorato come capopartita o sous chef, sono stato chiamato dai direttori dove ho prestare servizio in precedenza per altri posti, la cosa che mi ha sempre gratificato tantissimo, perché vuol dire che si fidano di me e sanno che potrò fare un buon lavoro.

 

Ci sono anche agenzie riconosciute che attraverso internet mettono annunci per posti, bandi, e sono comunque molto valide, sia per l’Italia sia per l’estero.

La cosa più importante è poi capire dove si va e con chi si avrà a che fare, chiaramente .

Io dico sempre ai ragazzi che conosco sul posto di lavoro, che bisogna scegliersi i posti quando c’è l’opportunità di farlo, andare in un buon ristorante vincendo la paura di sbagliare o di non essere all’altezza. E’ possibile andare in un ristorante o albergo di un livello minore perché’ si vuole stare più’ tranquilli, però poi viene penalizzato il fattore dell’apprendere, più’ si va in alto di categoria, più si apprende.

Le basi sono importanti e bisogna averle, qualsiasi lavoro si faccia, bisogna avere pazienza all’inizio, fare la gavetta che è importantissima con massima umiltà. Le opportunità’ ci sono, i motori di ricerca pure, quindi cercare oggi non è cosi difficile, basta armarsi di buona volontà.

Buon lavoro a tutti

 

Autore

Mirko Capretti