Job Hospitality

Cerca Offro lavoro nel mondo del turismo.

CONSIGLI PER AVERE UNO STAFF DI SUCCESSO NELLA TUA STRUTTURA ALBERGHIERA / RISTORATIVA

Nel settore della ristorazione, è importante avere una giusta organizzazione per avere uno staff di successo che lavora per gli obiettivi dell’azienda stessa.

Lavorare in un team al mondo di oggi è una delle cose più richieste nel settore F&B anche se non bisogna mai dare per scontato questa capacità. Ci sono parecchie persone che purtroppo non amano lavorare in una squadra, ma lavorare in un ufficio e davanti ad un computer.

 

Nel settore del turismo e della ristorazione, con la giusta organizzazione e con un percorso particolare al miglioramento dello stesso, si può avere un team che lavora con successo per gli obiettivi della struttura.

 

Ecco i 5 punti per avere uno staff di successo:

DEFINIRE I RUOLI (JOB DESCRIPTION)

La regola più importante prima di iniziare un percorso di lavoro di squadra è: “DEFINIRE I RUOLI” di ogni singola persona. Ogni singola persona dovrà avere dei compiti ben precisi in base alle proprie esperienze, abilità e competenze. Individuare e stabilire anche delle priorità se qualche componente della squadra sia assente;

 PIANIFICARE IL LAVORO

Una volta definiti i ruoli, bisogna pianificare il lavoro e soprattutto stabilire gli obiettivi da raggiungere. Un’altra funzione principale è il “controllo” periodico dell’avanzamento del processo di lavoro e degli obiettivi; giornaliero, settimanale, mensile;

GESTIRE I CONFLITTI DEI COLLABORATORI

Durante il processo di lavoro di produzione dello staff, possono nascere dei piccoli conflitti. È opportuno saper gestire questi conflitti in modo che si possa sempre migliorare sia dal punto di vista lavorativo che professionale;

ASCOLTARE LE OPINIONI DELLO STAFF

Un manager o proprietario deve sempre ascoltare le opinioni del proprio staff. Anche i collaboratori devono ascoltarsi reciprocamente indipendentemente dalla loro mansione. Le opinioni devono essere ascoltate e condivise con attenzione affinchè si possa trovare la soluzione giusta e guardare nella stessa direzione per il raggiungimento degli obiettivi prefissati;

LEADERSHIP

Un buon leader si assume la responsabilità degli errori del team ma anche i successi dello stesso. Mai puntare il dito contro gli altri. Prima di farlo analizzare bene se stessi sia in modo positivo che negativo.

Condividi sui social